Good morning America Election day 2016 Good morning America, non altrettanto per me. Non sono un’esperta sondaggista. Non sono un’analista politica. Non sono una storica. E nemmeno filosofa, in senso accademico Sono molto esperta nella didattica musicale, ma questo non c’entra nulla. E dopo tutti questi “non sono” ci vuole un “ma”: MA… stamani sono […]

Read More →

Ero lì,  a Lucca, vicino a casa. La piazza dove c’è il parrucchiere, subito dopo il duomo. Sugli scalini di una delle innumerevoli chiese, che basta girare il capo a Lucca e ne trovi una, una ragazza parlava concitata al cellulare; qualche frase qua e là… “ma cosa mi dici?” “Nei grattacieli?”… “Ma allora è […]

Read More →

Lo tengo sempre lì, in bella vista sullo sfondo di libri libri e libri che ormai non so più dove metterli. Almeno lo trovo, senza sbattezzarmi tutte le volte a cercare dove l’ho messo, quel libretto che mi aveva regalato Dondero. Quel suo nasone e il suo sguardo da macchina incorporata, forse proprio perché lo […]

Read More →

Coltivo da molti anni il desiderio di proseguire gli studi superiori e ci ho anche provato. Prima con il Magistero, perché – c’era un perché – volevo rendermi conto se quelle che scrivevo fossero o no poesie. Me ne sono venuta via quando mi hanno detto, confermando quello che avevo letto, che la poesia “non […]

Read More →

Appena l’ho visto ho capito che sarebbe diventato virale, quel video. Perché non riuscivo a staccare gli occhi da quella scena: commozione, nostalgia, ricordi, rimpianti e anche un poco di orgoglio: quando si poteva insegnare qualcosa ai figli, dare loro indirizzi morali, non passare un minuto con loro senza pensarci, almeno per me era così. […]

Read More →

Sarebbero 12 le persone gettate in mare da un gommone carico di migranti che dalla Libia stava raggiungendo le coste siciliane durante una lite tra musulmani e cristiani. La polizia ha fermato 15 persone indagate per omicidio plurimo che sarebbero state riconosciute dagli altri migranti. Ecco, il premuroso Salvini dovrebbe pensarci lui, a riportarli indietro: […]

Read More →

Aperte indagini formali contro Google: la commissione europea accusa il colosso USA di indirizzare le ricerche su Internet a suo favore. Toh, non l’avrei mai detto! E io che credevo facesse gli interessi della concorrenza…! Il presidente turco: “Quando politici e religiosi fanno gli storici emergono cose senza senso” ha detto ad Ankara. E quando […]

Read More →

Io non capisco, proprio non capisco. Perché li facciano vedere, perché amplifichino la loro propaganda facendogli un grosso piacere, per non dire facendo il loro gioco. A me hanno mutilato un video con le foto di mia madre, su youtube, perché nell’audio avevo messo la registrazione di canzoni anni ’20, prese non so nemmeno da […]

Read More →