A volte qualcuno parla al posto tuo, tira fuori dal tuo profondo quello che tu non riesci a dire ma che quando lo senti riconosci come tuo: è accaduto l’altra sera, con un film visto per caso su Iris: “Goodbye Mr Holland”. Anche lui ha iniziato a insegnare musica più per necessità che per vocazione, […]

Read More →

Non so perché sono passata proprio lì davanti, ieri. Non dovevo essere a Lucca. Se proprio c’ero, dovevo affaccendarmi in altre faccende. Invece inforco la bici e via all’ipersoap, poi a prendermi tre paia di calze non sapendo che il giorno dopo sarebbe arrivata l’estate all’improvviso. E già che ci sono prima del giro di […]

Read More →